Età adulta – terza età

Dalla richiesta al trattamento

La persona interessata o il caregiver può richiedere una prima consulenza su propria iniziativa o su suggerimento del neurologo o medico di riferimento. Il lavoro del Centro è organizzato in equipe: sia la fase valutativa che quella del trattamento possono essere, laddove necessario, di tipo integrato e multimodale.

Accoglienza

L’accoglienza prevede un primo incontro con la persona e/o i familiari dedicato all’ascolto delle domande, dei dubbi e alla visione di eventuali referti e certificati.

Valutazione

La valutazione consiste nel percorso di riconoscimento e comprensione del problema specifico e richiede uno o più incontri con la persona e se possibile un incontro con i familiari duranti i quali, attraverso il colloquio clinico e la somministrazione di test standardizzati, viene individuato il profilo cognitivo ed emotivo-comportamentale dell’individuo e si fornisce una chiave di lettura del problema presentato.

Restituzione

Al termine degli incontri di valutazione è previsto un incontro di restituzione per spiegare gli esiti della valutazione e, laddove necessario, la proposta di un progetto terapeutico.

Trattamento

Consiste nell’attuazione del progetto terapeutico. E’ finalizzato al recupero di abilità ed alla
compensazione del disturbo, alla promozione del benessere nel contesto di vita in cui la persona è inserita.

Collaborazione con Medici Specialistici di riferimento

Il percorso di trattamento prevede un lavoro in rete con gli specialisti che seguono la persona.