SCREENING NEURO-EVOLUTIVO

SCREENING “PARLO COME MI MUOVO”

Lo sviluppo del linguaggio si presenta come il susseguirsi di una serie di tappe che  emergono in un determinato ordine, comune a molti bambini, ma allo stesso tempo caratterizzato da un’ampia variabilità che riguarda i tempi, i modi e le strategie di apprendimento.

E’ importante individuare precocemente le situazioni a rischio, ovvero i casi che si distaccano troppo dallo sviluppo fisiologico, non solo per sostenere la corretta evoluzione della produzione verbale, ma anche  per evitare che un intervento tardivo possa rendere la situazione più grave.

Lo sviluppo neuro-psicomotorio del bambino rappresenta un processo di crescita e maturazione che nei primi anni di vita consente al bambino di acquisire competenze e abilità posturali, motorie, cognitive, relazionali.  Si propone per tanto un percorso di “accompagnamento alla crescita/monitoraggio allo sviluppomirato ai bambini nei primi tre anni di vita che  ha lo scopo di individuare precocemente l’eventuale presenza di disarmonie, ritardi o anomalie di sviluppo, permettendo in tempi rapidi un successivo intervento.

Da qui nasce la campagna di prevenzione di screening gratuita , “Parlo come mi muovo”, che consiste nell’osservare lo sviluppo comunicativo – linguistico e neuropsicomotorio dei bambini di un’età compresa tra i 0 e i 36 mesi, attraverso l’utilizzo di test standardizzati e l’osservazione delle varie tappe di sviluppo, per poter individuare precocemente eventuali ritardi o disturbi nelle varie tappe evolutive.

Infine in un incontro aggiuntivo, verrà comunicato ai genitori quanto riscontrato e, qualora si ritenga opportuno, la famiglia verrà invitata ad approfondire le difficoltà emerse del proprio bambino/a mediante una valutazione completa.